Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici di terze parti per il corretto funzionamento delle pagine web.

Cliccando sul tasto "Permetti" acconsentirai all'uso dei cookie per questo sito, altrimenti

ESCI DA QUESTO SITO E VAI SU GOOGLE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA TERRA E GEOAMBIENTALI
CORSI DI LAUREA IN SCIENZE GEOLOGICHE

Didattica

scegli-il-tuo-futuro

scheda-riepilogativa-SG scheda-riepilogativa-SGG

 

 logo-orientamento

  Orientamento alla

scelta universitaria

 

 

Geodiversity

VIDEO: Geodiversità,

il partner silente della biodiversità

palla-pdf palla-brochure

Presentazione

Brochure

palla-video

palla-disabili

 Video Servizi Sudenti Disabili

 

 

Corsi di Laurea

occhio

Donne nelle GeoScienze

 

movie3

 Piano Nazionale
Lauree Scientifiche



Il Corso di Laurea Triennale in Scienze Geologiche

student1

Generalità

Il Corso di Studi di Laurea in Scienze Geologiche, attraverso una solida preparazione di base nelle discipline scientifiche e l'acquisizione di conoscenze fondamentali relative alle principali metodiche applicative proprie delle Scienze della Terra, fornisce competenze uniche per:

  1. l'analisi dei sistemi e dei processi geologici;
  2. l'acquisizione di dati, sia in laboratorio che in situ, in ambiti applicativi quali: la cartografia geologica, le indagini geologiche e geofisiche per l'esplorazione del sottosuolo, il reperimento di georisorse, l'analisi e la certificazione di materiali geologici, la zonazione dei rischi geologici.

L'attività didattica è svolta sia attraverso lezioni frontali in aula supportate da strumenti audiovisivi e collezioni didattiche di minerali, rocce, fossili e carte geologiche, sia attraverso esercitazioni in aula, laboratorio e sul terreno; inoltre si esplica attraverso un tirocinio (obbligatorio) e la frequenza di seminari (liberi).

 

Particolare importanza è attribuita alle attività di terreno, finalizzate a fornire competenze nella comprensione dei fenomeni geologici, nello studio e descrizione delle geometrie dei corpi rocciosi e nell'apprendimento delle tecniche cartografiche di base, con particolare riferimento al rilevamento geologico. Infatti, oltre alle attività di terreno proprie di alcuni insegnamenti, gli studenti devono frequentare una “campagna geologica”, che consiste in attività di campo condotte nel corso di una escursione della durata di alcuni giorni.


Anche l'attività di tirocinio formativo esterno, svolto presso enti, aziende, strutture pubbliche o studi di privati professionisti assume un ruolo importante mettendo lo studente di fronte ad un problema geologico da affrontare e risolvere, introducendolo così nel mondo del lavoro.

 

Obiettivi formativi

L'obiettivo dell'ordinamento didattico del Corso di Studi è quello di trasmettere conoscenze e competenze nell'acquisizione, elaborazione e rappresentazione dei dati di base per lo studio delle problematiche delle Scienze della Terra nell'ambito della pratica professionale del geologo, delle attività di sfruttamento economico delle georisorse, delle funzioni di servizio degli organi tecnici di pubbliche amministrazioni e della ricerca scientifica.
I laureati in Scienze Geologiche, oltre ad avere familiarità con il metodo scientifico, dovranno in particolare:

  • essere in possesso delle conoscenze teoriche e pratiche per l'analisi dei sistemi e dei processi geologici
  • possedere competenze operative di laboratorio e di terreno
  • essere capaci di operare professionalmente per l'acquisizione di dati in ambiti applicativi quali: la cartografia geologica; le indagini geologiche e geofisiche per l'esplorazione del sottosuolo; il reperimento di georisorse; l'analisi e la certificazione di materiali geologici
  • possedere le conoscenze di base necessarie per acquisire, attraverso percorsi formativi successivi, competenze nel campo della ricerca relativa ai processi esogeni ed endogeni del Sistema Terra.

Tali obiettivi sono raggiunti attraverso un processo formativo che nei primi due anni sviluppa gli insegnamenti di base e caratterizzanti e che nel terzo anno del corso trasmette le conoscenze fondamentali relative alle principali metodiche applicative utilizzate nella pratica professionale.

 

Sbocchi occupazionali e professionali

Il laureato di I livello può svolgere un’attività perlopiù tecnica, assistendo gli specialisti nelle ricerche e nelle rilevazioni geologiche e geofisiche; controlla apparati, impianti e i relativi sistemi tecnici, garantendone il funzionamento e la sicurezza; raccoglie dati e compie una prima elaborazione.

Il laureato di I livello acquisisce le competenze necessarie per poter accedere alla professione di geologo junior previo superamento dell'Esame di Stato. Tali competenze sono richieste da operatori pubblici e privati nei campi della gestione e tutela dell'ambiente, nella progettazione di opere di ingegneria civile con particolare riferimento alla cartografia geologica, alle indagini geologiche e geofisiche per l'esplorazione del sottosuolo, al reperimento di georisorse, all'analisi e certificazione di materiali geologici (qualità dei materiali lapidei e delle acque), alla zonazione dei rischi geologici (sismico, vulcanico, idrogeologico, costiero).
Inoltre, il laureato di I livello ha una preparazione scientifica adeguata per l'accesso ai corsi di Laurea Magistrale. Il laureato di I livello ha, inoltre, una preparazione di base funzionale ad intraprendere un percorso formativo finalizzato all'insegnamento nelle scuole.

 

Modalità di ammissione
Il Corso di Laurea è ad accesso libero. Per immatricolarsi occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. Coloro che intendono immatricolarsi al Corso di Studi vengono sottoposti a settembre ad un test di verifica delle conoscenze richieste per l'accesso. Nel caso in cui lo studente non dovesse superare il test, seguirà un percorso didattico finalizzato al recupero delle lacune secondo le modalità contenute nel Regolamento Didattico del Corso di Studi.
Inoltre, dall’anno accademico 2016-2017 il Corso di Laurea di Scienze Geologiche dell’Università di Bari è diventato un corso “incentivato”. Sono pertanto previste agevolazioni per il pagamento delle tasse sia per gli immatricolate che per gli iscritti al II e III anno. Ulteriori dettagli sono disponibili al seguente link:
https://www.uniba.it/studenti/segreterie-studenti/amministrative/tasse-ed-esoneri

 

Tutte le informazioni generali relative ai Corsi ed alle modalità di accesso al Corso di Laurea sono contenute nel

ico-pdf2 Regolamento Didattico A.A. 2022/2023